sabato 1 dicembre 2007

Differenze tra diversi iPhone

Gli iPhone sembrano tutti uguali... ma non lo sono, le differenze esistono, ma non si vedono !
Le differenze possono essere di due tipi:

1) Hardware
L'hardware è tutto ciò che compone il telefono, la parte tangibile, palpabile, l'insieme di tutte quelle parti di Alluminio, Vetro, Cristallo e Silicio che rendono l' iPhone l'oggetto più desiderato del momento.

2) Software
Il software è rappresentato dai programmi o semplicemente REGOLE, che fanno funzionare tutto l'hardware, il software è l'insime di regole che usate nell'interazione trà l'umo e l'hardware. Ad esempio quando premiamo il tasto HOME del nostro iPhone, tutto quello che accade subito dopo, è dettato dal software,che è aggiornabile, che è in continua evoluzione in funzione delle necessità e delle idee che si vogliono implementare nell'hardware in dotazione.
Il software RESIDENTE nell'hardware viene chiamato Firmware ed è alla base del funzionamento dell'hardware, si distingue dal software "tradizionale" dal fatto che non è possibile l'accesso all'utente finale, ma solamente ai produttori dell'hardware. ( per ovvie ragioni che pregiudicherebbero il corretto funzionamento dell'hardware ).

Al momento ci sono state poche modifiche hardware nell'iPhone, sintomo di una progettazione scrupolosa e precisa, che riguardano esclusivamente il PANNELLO LCD, sostituito con uno più luminoso ID7459072, e la BATTERIA, sostituita con una più performante in termini di rapidità di carica. Più evoluto è stato il percorso del software/firmware che, partendo dalla versione 1.0.0 è arrivato alla versione attuale 1.1.2 con previsione di un fantomatico 1.1.3.

Dal punto di vista del software abbiamo all'interno dell'iPhone tre gruppi principali:
1) Il Firmware del Telefono (quello che si occupa del funzionamento del telefono e che è passato dalla 1.0.0 alla 1.1.2)
2) Il Firmware del Modem ( quello che si occupa della gestione vera e propria del telefono in termini di Ricezione/Trasmissione arrivato oggi alla versione 04.02.13_G)
3) Il Bootloader ( quello che si occupa della gestione degli altri firmware oggi arrivato alla versione 4.6)

In funzione di questi ultimi 3 parametri possiamo capire quale tipo di procedura di sblocco utilizzare.

4 commenti:

il Blog di Stanga ha detto...

Complimenti ben fatto, grazie del tempo che hai dedicato a questa cosa.
p.s.: posso avere la tua email?
la mia è mstanga@gmail.com

alexroma ha detto...

caro anzi carissimo simone ho un iphone con fimware 1.1.2 sono di roma e la mia e-mail e' japan.center@inwind.it ma tu me lo poi sblocca'

luisa ha detto...

Caro Simone,sono Luisa ,avrei bisogno del tuo aiuto per il mio iphone che ho acquistato sbloccato con firmware 1.0.2,purtroppo ho aggiornato alla 1.1.2 ed ora e' bloccato.non ho wifi e non riesco a seguire tuttto il procedimento.La mia email e' faridmaria@inwind.it. Fammi sapere presto,te ne sono grata.

Anonimo ha detto...

Ciao Simone,
Ho appena preso un iphone, arrivato questi giorno dall'USA. Avrei bisogno di sbloccarlo, ma non sono molto pratica, e poi ci sono un sacco di informazioni sul internet che alla fine servono solo a confondere. Mi hanno detto che è possibile sbloccarlo soltanto con una specie di copia/incolla della sim americana, che è un pò complicato. Mi potresti aiutare? Cila